Come vedono i cavalli

Come vedono i cavalli

La vista dei cavalli

Come vedono i cavalli: la vista del cavallo differisce notevolmente dalla nostra per distanza, colore, vividezza e campo visivo. 

 

Sembra che vedano solo due delle tre lunghezze d’onda visibili nello spettro della luce, il che significa che, agli occhi di un cavallo, i colori rosso o arancione possono apparire come verdastri o brunastri.

Anteriormente utilizza una vista binoculare, cioè guarda con entrambi gli occhi lo stesso punto, e gli consente di riconoscere correttamente la profondità. La vista binoculare frontale ha un arco di circa 60° e, oltre a dare un’ottima visione a distanza, è sfruttata per scegliere accuratamente le piante da mangiare al pascolo. Un occhio equino è in grado di vedere cose differenti da quelle dell’altro, così grazie alla vista monoculare viene controllata un’altra parte di campo visivo.
La vista monoculare è molto ampia (140° circa per ogni lato) ma fornisce una visione bidimensionale: piatta, senza profondità e ciò non consente la percezione precisa delle distanze.

 

Questo deficit nella percezione della profondità non è un handicap per gli animali predati, in quanto per loro qualsiasi cosa sconosciuta la vista colga può rappresentare un pericolo e quindi provocare una prudente reazione di fuga.

 

Proprio per questo motivo a volte vediamo che i cavalli hanno delle reazioni di paura, da noi ritenute esagerate, ma in realtà rappresentano modelli comportamentali innati che gli hanno garantito e garantiscono la sopravvivenza di specie.

È importante, inoltre, tener conto che sotto il naso e dietro la coda il cavallo ha delle zona d’ombra in cui non vede proprio nulla.


Di seguito un’immagine che aiuta a capire come vedono i cavalli.

Il campo visivo dei cavallo

L’evoluzione ha favorito una pupilla allungata per sfruttare al meglio questo effetto panoramico. Infatti, Il suo campo visivo è schiacciato verticalmente e largo in senso orizzontale, riflettendo in questo la forma della sua pupilla che è appunto stretta e larga. Se la si osserva, appare come una lunga finestra rettangolare.

La zona cieca nella vista del cavallo

Come vedono i cavalli: video simulazione

Dalla visione notturna alla consapevolezza del colore, questa video simulazione consente di intuire e ipotizzare come vedono i cavalli

Il video è stato preso da YouTube e tradotto in italiano, non viene citata la fonte perchè sconosciuta.

Come vedono i cavalli di notte

La retina dell’occhio del cavallo è ricoperta da una membrana chiamata tapetum lucidum, che permette di riflettere tutta la luce all’interno dell’occhio e di avere una buona visione anche di notte

 

Questa caratteristica fornisce all’equino una buona vista in condizione di scarsa luminosità, ma lo rende più sensibile a condizioni di luce intensa. Inoltre, rispetto all’essere umano riesce ad adattarsi con maggior difficoltà ai cambi di luminosità.

Come vede un cavallo di notte

Comprendere e considerare la vista dei cavalli durante le interazioni è fondamentale per garantire la loro e la nostra sicurezza e il successo della comunicazione.

 

Prendendo in considerazione le caratteristiche sensoriali dei cavalli, possiamo instaurare una relazione più armoniosa e rispettosa con questi magnifici animali.

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Focus

Articoli recenti

Zoccoli del cavallo

Zoccolo del cavallo e strutture interne, guida e curiosità.

Lo zoccolo del cavallo rappresenta un sorprendente esempio delle abilità ingegneristiche della natura. Se si considerano le dimensioni e il peso di un cavallo in relazione alle dimensioni dello zoccolo, così come la sua straordinaria velocità e capacità di salto ed equilibrio, è sbalorditivo quanto questo organo sia resistente e funzionale. Gli zoccoli del cavallo giocano un ruolo…

Denti cavallo

Riconoscere l’età di un cavallo dai denti. Ecco i 6 punti chiave.

Come riconoscere l’età di un cavallo dai denti? I denti dei cavalli cambiano forma e si consumano in base all’età. Proprio grazie a questa caratteristica possiamo stimare che età ha un cavallo.

Stabilire l’età di un cavallo dai denti non è sicuramente una scienza esatta in quanto i fattori in gioco sono molteplici: l’alimentazione, l’ambiente, la razza, malattie, ecc. Possiamo tuttavia farci un’idea approssimativa dell’età di un cavallo considerando i molteplici indizi…

Quanto vive un cavallo

Quanto vive un cavallo? Cosa fare per garantirgli la longevità?

Ti sei mai chiesto quanto vive un cavallo? Ci sono molti fattori che influenzano l’aspettativa di vita di un cavallo. Ci sono molti fattori che influenzano l’aspettativa di vita del cavallo, conoscendoli potrai sicuramente dare al tuo amico equino una vita migliore e il più lunga possibile. I principali fattori su cui possiamo intervenire sono…

Cavallo che dorme in fare REM

Come dormono i cavalli?

Il sonno è una parte vitale della vita di tutti gli esseri viventi e i cavalli non fanno eccezione. Queste magnifiche creature hanno un rapporto unico con il sonno, influenzato da diversi fattori come l’ambiente, lo stato di salute e il loro stato mentale. In questo articolo, esploreremo i diversi aspetti del sonno equino, dalla sua struttura alla sua importanza per il benessere generale dei cavalli. Gli equini dormono dalle quattro alle sette ore al giorno. Il sonno si suddivide in tre fasi…